Stampa

CONTAMINAZIONE DA VIRUS EPATITE A

Sabato 25 Maggio 2019 00:00

 

1misto_conmirtillo2      CONTAMINAZIONE DA VIRUS EPATITE A

In seguito ad una verifica effettuata dalla USL di Firenze, è risultato che il lotto di frutti di bosco congelati a marchio "Danti Frutti di Bosco da 300 g", lotto BZ_015FB potrebbero essere contaminati dal virus dell’epatite A, anche se dalle analisi che l’azienda ha effettuato sia sullo stesso prodotto che sulle materie prime impiegate non è emersa alcuna contaminazione.


Tuttavia, tranquillizziamo tutti gli acquirenti perché, se il prodotto è stato consumato seguendo le modalità di preparazione che abbiamo riportato in etichetta (ebollizione per almeno 2 minuti prima del consumo) sulla base delle indicazioni del Ministero della Salute contenute nella nota n. 40408 del 03/10/2013, non vi è alcun pericolo di infezione, come peraltro precisato dallo stesso Ministero nel comunicato stampa n. 199 del 30/09/2013.


Al contrario, qualora i prodotti fossero stati consumati senza preventiva cottura, il consiglio è quello di informare il proprio medico curante , ma anche in questo caso nessun allarmismo perché il decorso dell’eventuale malattia è, generalmente, benigni e dura dalle 2 alle 10 settimane, dopodiché si guarisce senza conseguenze.

 

Pubblicazione-Richiami Locandina_epatite